UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
07/12/2019 21:25
Home Articoli Appalti La qualificazione nei contratti misti di concessione

La qualificazione nei contratti misti di concessione

di Enrico Malossetti, architetto e consulente UNITEL

Nel codice di cui al D.lgs. 50/16 la disciplina sui contratti misti è contenuta rispettivamente per gli appalti all’ art. 28 e per le concessioni all’art. 169.

Con l’introduzione di un “istituto concessorio” unitario e  “potenzialmente  diverso  da quello  tradizionale,” si sono create “ tutta una serie di verifiche di compatibilità, di problemi di coordinamento e di adattamento della disciplina nazionale, che  per  la  prima  volta  si  trova  a  dover  attuare  una  disciplina  organica  a livello europeo” sulle concessioni (parere del Consiglio di Stato  n.855/16).

Criticità che si sono accentuate in merito ai requisiti di qualificazione da richiedere agli operatori economici per la partecipazione alle procedure di affidamento...

Allegati:
LEGGI INTERO ARTICOLO IN PDF[La qualificazione nei contratti misti di concessione]
 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information