UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
14/11/2018 05:46
Home Articoli Edilizia & Urbanistica Edilizia scolastica: sbloccati 36 milioni per la progettazione di scuole innovative e la sicurezza

Edilizia scolastica: sbloccati 36 milioni per la progettazione di scuole innovative e la sicurezza

Le Commissioni riunite VIII e IX della Camera dei Deputati hanno approvato due emendamenti in materia di edilizia scolastica predisposti dal MIUR e presentati dai relatori in sede di conversione del Decreto Genova .

Scuole innovative e sicurezza avranno a disposizione altri 36 milioni di euro: lo prevedono due emendamenti approvati in sede di conversione in legge del cd. Decreto Genova (109-2018) come annunciato dal MIUR sul suo portale: alle scuole innovative andranno 27 milioni, ai poli per l'infanzia 9 milioni.

Progettazione scuole innovative

Si tratta di una spesa potenziale di 9 milioni all'anno per il triennio 2018-2020 per la progettazione di scuole innovative: sarà così possibile coprire i costi di progettazione a carico degli enti locali. Le risorse, comunque, non provengono da un nuovo stanziamento ma dai fondi destinati al pagamento dei canoni di locazione delle scuole da corrispondere all'Inail.
Progettazione poli infanzia

Per promuovere la progettazione dei nuovi poli per l'infanzia, il provvedimento autorizza anche la spesa di 4,5 milioni di euro per ciascuno degli anni 2019 e 2020. Anche in questo caso non si tratta di nuove risorse ma si tratta di un’anticipazione delle risorse destinate al pagamento dei canoni di locazione da corrispondere all'INAIL per la realizzazione dei nuovi poli d'infanzia.

Le risorse finanziarie serviranno, anche per i poli per l’infanzia, agli enti locali per procedere nell'avanzamento dei livelli di progettazione.
Edilizia scolastica

Il secondo emendamento consente di recuperare i fondi stanziati con il Programma di edilizia scolastica del 2009 e rimasti inutilizzati, che potranno essere destinati a interventi di messa in sicurezza degli edifici.

Le risorse saranno "attribuite entro il 31 dicembre 2018" attraverso un decreto del MIUR.

 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information