UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
22/07/2018 11:01
Home Articoli Pubblico impiego Il tempo è galantuomo: UNITEL anche questa volta ha portato avanti una grande battaglia a favore dei tecnici degli Enti Locali

Il tempo è galantuomo: UNITEL anche questa volta ha portato avanti una grande battaglia a favore dei tecnici degli Enti Locali

Un grazie a tutti coloro che ci hanno creduto ed in particolare a tutto il gruppo dirigente UNITEL e al prezioso e fattivo contributo dell’arch. Enrico Malossetti del Comune di Ascoli Piceno.

Un grazie particolare all’onorevole Marilena Fabbri che e’ riuscita a fare introdurre l’emendamento nella legge di bilancio.

DELIBARAZIONE DELLA CORTE DEI CONTI del 6 febbraio 2018:

... Si tratta, in sostanza, di un fondo che non può attingere a generiche risorse di bilancio, ma solo a quelle specificatamente destinate da un’amministrazione, in sede di approvazione del bilancio di previsione (o dei budget d’esercizio, per gli enti utilizzanti la contabilità economico-patrimoniale priva di carattere autorizzatorio), alla copertura delle spese per appalti di lavori, servizi e forniture, sia che abbiano fonte in trasferimenti finalizzati da parte di terzi o nella contrazione di mutui che nell’autonoma allocazione, destinazione o vincolo. Si tratta di un fondo che si auto-alimenta dalle medesime, e sole, risorse che gli enti pubblici hanno stanziato per il finanziamento di appalti di lavori, servizi e forniture, senza poter intaccare altri aggregati del bilancio, e nel limite massimo del 2% dell’importo posto a base di gara, discrezionalmente e preventivamente determinato, in sede di regolamento interno, dalle singole amministrazioni. Queste ultime ben possono fermarsi, come la prassi palesa (cfr., per esempio, DM Infrastrutture 17 marzo 2008, n. 84) ad una percentuale inferiore, eventualmente modulabile in ragione della diversa natura dell’appalto o del relativo importo. ...

DELIBERAZIONE DELLA CORTE DEI CONTI - SEZIONE DELLE AUTONOMIE del 10 aprile 2018:

... Pertanto, il legislatore, con norma innovativa contenuta nella legge di bilancio per il 2018, ha stabilito che i predetti incentivi gravano su risorse autonome e predeterminate del bilancio (indicate proprio dal comma 5-bis dell’art. 113 del d.lgs. n. 50 del 2016) diverse dalle risorse ordinariamente rivolte all’erogazione di compensi accessori al personale. Gli incentivi per le funzioni tecniche, quindi, devono ritenersi non soggetti al vincolo posto al complessivo trattamento economico accessorio dei dipendenti degli enti pubblici dall’art. 23, comma 2, del d.lgs. n. 75 del 2017. La predetta conclusione assorbe le ulteriori questioni poste in via subordinata dalla Sezione remittente lombarda. ...

 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information