UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
25/06/2018 00:12
Home Articoli Pubblico impiego Un istruttore contabile responsabile della Polizia Locale

Un istruttore contabile responsabile della Polizia Locale

Domanda :

Un istruttore contabile può essere nominato, con disposizione di servizio, responsabile di tutti i procedimenti della Polizia Locale?

Risposta :

La legge 241/1990 all'art. 5, comma 1 (Responsabile del procedimento) prevede che “Il dirigente di ciascuna unità organizzativa provvede ad assegnare a sé o altro dipendente addetto all'unità la responsabilità dell'istruttoria e di ogni altro adempimento inerente il singolo procedimento nonché, eventualmente, dell'adozione del provvedimento finale”

Il comma successivo stabilisce che, fino a quando non sia effettuata tale assegnazione, è considerato responsabile del singolo procedimento il funzionario preposto alla singola unità organizzativa competente.

Ciò significa che di norma il responsabile del procedimento coincide con il dirigente di ciascuna unità organizzativa o con il funzionario preposto all'ufficio stesso, che assume la veste di responsabile di tutti i procedimenti, a partire dal loro impulso fino alla loro conclusione.

Nel caso di specie, se l’istruttore contabile è inserito all’interno del Servizio della Polizia Locale il dirigente può assegnare la responsabilità dei procedimenti che non hanno portata esclusiva della competenza delle funzioni di polizia locale riservate a determinati profili professionali (es. ufficiale di PG).

 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information