UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
10/12/2018 09:40
Home Articoli Pubblica Amministrazione Affidamento al segretario comunale dell’incarico di responsabile del servizio finanziario nei Piccoli Comuni

Affidamento al segretario comunale dell’incarico di responsabile del servizio finanziario nei Piccoli Comuni

Le possibili soluzioni per la copertura del posto vacante di responsabile del servizio finanziario .

Riveste ampio interesse per gli Enti locali la deliberazione della Corte dei conti, Sezione regionale di controllo per il Lazio, 16 marzo n. 5 in materia di affidamento dell’incarico di responsabile del servizio finanziario all’interno di un Comune dalle ridotte dimensioni demografiche.

In considerazione delle rilevanti modifiche apportate al nuovo sistema della contabilità armonizzata, il sindaco di un Comune di piccole dimensioni chiedeva in tal senso ai magistrati contabili le possibili soluzioni per la copertura del posto vacante di responsabile del servizio finanziario, anche a fronte delle specifiche responsabilità richieste nello svolgimento di tale particolare e delicato ruolo. Si domandava, pertanto, se fosse legittimo affidare il citato incarico ad un organo politico (assessore o sindaco), ovvero se fosse più opportuno affidare la citata responsabilità finanziaria, in via permanente, al segretario comunale, al fine di sopperire ad ordinarie carenze di dotazione organica, carenze sia pure per motivate ragioni di contenimento della spesa pubblica.

La scelta discrezionale nei Piccoli Comuni

Nei Comuni con popolazione inferiore a 5mila abitanti, in ragione delle ridotte dimensioni demografiche dell'Ente, resta oggi ancora rimessa alla scelta discrezionale dei medesimi la scelta di tre ordini di temi.

- tra forma associata di esercizio delle funzioni fondamentali, tra cui certo rientra il servizio finanziario e di contabilità seguendo lo schema normativo della convenzione/unione di comuni (non essendo ancora operativa la obbligatorietà dello strumento associativo, nelle more della concreta attuazione dell’art. 14, comma 28, del d.l. n. 78/2010, convertito dalla legge n.122/2010 e s.m.i.)

- il conferimento ex art. 53, comma 23, della legge n. 388/2000, di esse, ad uno dei membri della Giunta (Assessori o Sindaco), in deroga al generale principio di separazione di competenze tra organi politici ed organi amministrativi, con un regolamento motivato che ridisegni l’assetto organizzativo interno dell’Ente e senza che sia neppure necessario dimostrare l’assoluta carenza, all’interno dell’Ente, di professionalità adeguate, nonché fatta salva la verifica annuale del contenimento della spesa in sede di approvazione del bilancio 

- l’affidamento delle medesime ex art. 97, comma 4, lett. d) del TUEL al segretario comunale che, nei Comuni privi di personale di qualifica dirigenziale, può essere nominato responsabile degli uffici e dei servizi (art. 109, comma 2, TUEL), mediante previsioni statutarie, regolamentari o tramite un provvedimento del Sindaco.
Una scelta da sottoporre a revisione periodica

All’interno di questa rosa di possibilità dovrà prescelta, da un versante quella che consente di contenere maggiormente la spesa del personale e, dall’altro, tenendo conto delle necessarie competenze richieste dall’elevato grado di tecnicità del servizio finanziario e di contabilità, la cui carenza potrebbe comportare potenziali ricadute in termini di responsabilità amministrativo-contabile.

Una scelta che deve essere sottoposta a revisione periodica, sia sotto il profilo dell’efficiente organizzazione interna degli uffici, anche in rapporto alla consistenza dimensionale dell’Ente, sia onde vagliarne ciclicamente in concreto la proficuità economico-finanziaria, anche alla luce del criterio della competenza professionale del nominato per individuare il punto di equilibrio più funzionale alla soddisfazione delle necessità correlate alla peculiare struttura organizzativa interna dell’Ente

 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information