UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
10/12/2018 10:16
Home Articoli Appalti Le responsabilità del RUP nella redazione degli elenchi dei beni pubblici da alienare

Le responsabilità del RUP nella redazione degli elenchi dei beni pubblici da alienare

di Andrea Esposito

La corretta formulazione degli elenchi dei beni dei comuni suscettibili di valorizzazione ovvero di dismissione ai sensi e per gli effetti della legge 25 giugno 2008 n.112.

La responsabilità del RUP nei confronti di un erroneo inserimento del bene pubblico nell’elenco dei beni da dismettere.

PROFILI DI ILLEGITTIMITA’ E NULLITA’ DELL’ATTO DI ACQUSITO IN RELAZIONE ALLA VENDITA DI UN BENE DEMANIALE IN ASSENZA DI UNA PRECISA DISPOSIZIONE LEGISLATIVA

Con Decreto Legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, in legge 6 agosto 2008, n. 133 è prevista una semplificazione delle procedure per la alienazione dei beni dei comuni.

Infatti per procedere al riordino, gestione e valorizzazione del patrimonio immobiliare di Regioni, Province, Comuni e altri Enti locali, nonché di società o Enti a totale partecipazione dei predetti enti, ciascuno di essi, con delibera dell’organo di Governo individua, redigendo apposito elenco, sulla base e nei limiti della documentazione esistente presso i propri archivi e uffici, i singoli beni immobili ricadenti nel territorio di competenza, non strumentali all’esercizio delle proprie funzioni istituzionali, suscettibili di valorizzazione ovvero di dismissione.

Viene così redatto il piano delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari allegato al bilancio di previsione. Con tale normativa l’inserimento degli immobili nel piano ne determina la conseguente classificazione come patrimonio disponibile.

Allegati:
Le responsabilità del RUP nella redazione degli elenchi dei beni pubblici[ARTICOLO COMPLETO IN PDF (dott. ing. Andrea Esposito)]
 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information