UNITEL

Dimensione Testo
  • Aumenta
  • Dimensione originale
  • Diminuisci
    
20/10/2017 01:32
Home Articoli Appalti Massimo ribasso con procedure negoziata sotto al milione: il testo del parere Anac che sblocca i piccoli lavori

Massimo ribasso con procedure negoziata sotto al milione: il testo del parere Anac che sblocca i piccoli lavori

di Mauro Salerno

Insieme al parere di Cantone pubblichiamo anche la richiesta di parere inviata dal Mit per superare i dubbi delle stazioni appaltanti.

Via i dubbi sulla possibilità di continuare a utilizzare il massimo ribasso per affidare gli appalti sotto al milione con le procedure negoziate.

La notizia del via libera di Cantone all'interpretazione del ministero delle Infrastrutture per sciogliere i dubbi sulla formulazione ambigua prevista dal correttivo appalti, che puntava proprio a innalzare da uno a due milioni la possibilità di assegnare gli appalti al massimo ribasso (articolo 95, comma 4 del Dlgs 50),anticipata proprio da questo giornale, risale oramai a qualche settimana fa.

Nonostante la notizia sia circolata non soltanto tra gli addetti ai lavori, molte stazioni appaltanti -in assenza della pubblicazione di documenti ufficiali - continuano a mantenere un certo scetticismo sulla possibilità di assegnare al massimo ribasso le procedure negoziate sotto al milione. Con la conseguenza di tenere congelate i piccoli appalti che invece il correttivo puntava a sbloccare.

Per questo motivo abbiamo deciso di pubblicare in questa pagina lo scambio di documenti avvenuto tra le Infrastrutture e l'Anac, in cui si fugano i dubbi sulla "ratio" della norma inserita dal correttIvo e dunque sulla possibilità di continuare a usare il massimo ribasso anche per assegnare i piccoli lavori con le formula semplificate.

 

Partners

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

Banner

In questo sito web utilizziamo cookie e tecnologie simili per migliorare i nostri servizi. Informazioni

Dichiaro di accettare i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information